Ultimi articoli pubblicati

Coronavirus (FCoV) e Peritonite Infettiva Felina (FIP)

Mini review su FIP (e FCoV); La FIP, una vasculite immunomediata sempre letale che colpisce principalmente i gatti giovani, non deve essere confusa con la normalissima infezione da coronavirus (FCoV/FECV) che non causa nessun serio problema.
Vai all'articolo

Panleucopenia felina (FPV)

Mini review su FPV: La panleucopenia felina (o parvovirosi o gastroenterite infettiva) è tra le prime cause di mortalità nei cuccioli (fino al 90%) e soggetti giovani (fino al 75%) in canili e gattili. È altamente infettiva, non esistono terapie specifiche e l'unica forma di difesa è la vaccinazione.
Vai all'articolo

Immunodeficienza felina (FIV)

Mini review su FIV: è una malattia infettiva felina causata da un retrovirus dello stesso genere dell’HIV umano che può causare una serie di patologie solo in parte sovrapponibili al FeLV ma di minore severità. L'aspettativa di un gatto FIV è buona e il rischi di contagio è basso.
Vai all'articolo

Gengivostomatite cronica felina (FCGS)

La gengivostomatite cronica (FCGS) è una sindrome che colpisce gatti anche giovani e si manifesta con difficoltà a mangiare e può presentare importanti implicazioni sistemiche. Il trattamento d'elezione è chirurgico e nella gran maggioranza dei casi è risolutivo; il trattamento medico è inefficace.
Vai all'articolo

Virus respiratori (FHV-1, FCV e VS-FCV)

Mini review sui virus respiratori: le malattie respiratorie del gatto sono molto comuni nei rifugi e nelle comunità con molti gatti e particolarmente insidiose nei cuccioli; sono sostenute da due virus diversi, herpes e calicivirus: quest'ultimo, sebbene raramente, si presenta in forma sistemica.
Vai all'articolo

Ricerca per tag

Mini-review

Coronavirus (FCoV) e Peritonite Infettiva Felina (FIP)

Mini review su FIP (e FCoV); La FIP, una vasculite immunomediata sempre letale che colpisce principalmente i gatti giovani, non deve essere confusa con la normalissima infezione da coronavirus (FCoV/FECV) che non causa nessun serio problema.
Vai all'articolo

Panleucopenia felina (FPV)

Mini review su FPV: La panleucopenia felina (o parvovirosi o gastroenterite infettiva) è tra le prime cause di mortalità nei cuccioli (fino al 90%) e soggetti giovani (fino al 75%) in canili e gattili. È altamente infettiva, non esistono terapie specifiche e l'unica forma di difesa è la vaccinazione.
Vai all'articolo

Virus respiratori (FHV-1, FCV e VS-FCV)

Mini review sui virus respiratori: le malattie respiratorie del gatto sono molto comuni nei rifugi e nelle comunità con molti gatti e particolarmente insidiose nei cuccioli; sono sostenute da due virus diversi, herpes e calicivirus: quest'ultimo, sebbene raramente, si presenta in forma sistemica.
Vai all'articolo

Immunodeficienza felina (FIV)

Mini review su FIV: è una malattia infettiva felina causata da un retrovirus dello stesso genere dell’HIV umano che può causare una serie di patologie solo in parte sovrapponibili al FeLV ma di minore severità. L'aspettativa di un gatto FIV è buona e il rischi di contagio è basso.
Vai all'articolo

Leucemia felina (FeLV)

Mini review sulla leucemia felina: eziologia, patogenesi, modalità di trasmissione, segni clinici, diagnosi, trattamento. È una importante infezione virale felina che è bene conoscere al di là di quanto, spesso superficialmente si sente dire.
Vai all'articolo

Linee guida per la vaccinazione del gatto (AAFP, WSAVA, ABCD)

In questo articolo si parla dei principi della vaccinazione, di quando vaccinare, dei dievrsi tipi di vaccini, delle possibili reazioni avverse e delle vaccinazioni in colonie e rifugi.
Vai all'articolo

Parassiti nel gatto

In questa pagina si presenta un quadro interattivo delle diverse parassitosi che possono colpire il gatto: i distretti colpiti, la classificazione (ecto, endo parassiti, vector-borne) e soprattutto i diversi principi attivi disponibili.
Vai all'articolo

Funghi

Cosa sono i fungi patogeni, le dermatofitosi e le principali malattie sistemiche che possono causare questi organismi.
Vai all'articolo

Veterinaria

Coronavirus (FCoV) e Peritonite Infettiva Felina (FIP)

Mini review su FIP (e FCoV); La FIP, una vasculite immunomediata sempre letale che colpisce principalmente i gatti giovani, non deve essere confusa con la normalissima infezione da coronavirus (FCoV/FECV) che non causa nessun serio problema.
Vai all'articolo

Immunodeficienza felina (FIV)

Mini review su FIV: è una malattia infettiva felina causata da un retrovirus dello stesso genere dell’HIV umano che può causare una serie di patologie solo in parte sovrapponibili al FeLV ma di minore severità. L'aspettativa di un gatto FIV è buona e il rischi di contagio è basso.
Vai all'articolo

Panleucopenia felina (FPV)

Mini review su FPV: La panleucopenia felina (o parvovirosi o gastroenterite infettiva) è tra le prime cause di mortalità nei cuccioli (fino al 90%) e soggetti giovani (fino al 75%) in canili e gattili. È altamente infettiva, non esistono terapie specifiche e l'unica forma di difesa è la vaccinazione.
Vai all'articolo

Gengivostomatite cronica felina (FCGS)

La gengivostomatite cronica (FCGS) è una sindrome che colpisce gatti anche giovani e si manifesta con difficoltà a mangiare e può presentare importanti implicazioni sistemiche. Il trattamento d'elezione e chirurgico e nella gran maggioranza dei casi è risolutivo; il trattamento medico è inefficace.
Vai all'articolo

Virus respiratori (FHV-1, FCV e VS-FCV)

Mini review sui virus respiratori: le malattie respiratorie del gatto sono molto comuni nei rifugi e nelle comunità con molti gatti e particolarmente insidiose nei cuccioli; sono sostenute da due virus diversi, herpes e calicivirus: quest'ultimo, sebbene raramente, si presenta in forma sistemica.
Vai all'articolo

Analisi delle urine

Le analisi delle urine sono una parte fondamentale dei controlli volti a fornire un quadro clinico dell’animale ed in particolare sono utili per interpretare correttamente i parametri biochimici oltre a fornire elementi diagnostici per uno specifico problema legato alla vescica e al tratto urinario.
Vai all'articolo

Leucemia felina (FeLV)

Mini review sulla leucemia felina: eziologia, patogenesi, modalità di trasmissione, segni clinici, diagnosi, trattamento. È una importante infezione virale felina che è bene conoscere al di là di quanto, spesso superficialmente si sente dire.
Vai all'articolo

Effetto del telmisartan (Semintra ®) sui livelli di aldosterone

Il telmisartan è un farmaco che viene prescitto nei gatti con insufficienza renale cronica con significativi effetti anti-proteinurici: qui si esaminano gli effetti sull'aldosterone e lo si confronta con il benazepril (Fortekor®) che appartiene alla stessa categoria farmacologica (bloccanti del RAAS).
Vai all'articolo

Linee guida per la vaccinazione del gatto (AAFP, WSAVA, ABCD)

In questo articolo si parla dei principi della vaccinazione, di quando vaccinare, dei dievrsi tipi di vaccini, delle possibili reazioni avverse e delle vaccinazioni in colonie e rifugi.
Vai all'articolo

Specificità nel metabolismo del gatto: un carnivoro stretto

Il gatto è un carnivoro stretto e il suo metabolismo è molto diverso da quello del cane (e dell'uomo). Nel mondo scientifico, da tempo ci sono posizioni che pongono dubbi sull'adeguatezza del pet food per la possibile correalzione con l'insorgenza di determinate patologie.
Vai all'articolo

Metabolismo energetico

Articolo "scolastico" che tratta in generale i principali processi metabolici relativi al carboidrati/glucosio, alle proteine ed ai lipidi senza entrare nella complessa serie di reazioni chimiche che sono alla base di questi processi.
Vai all'articolo

Esami biochimici

Cerchiamo di spiegare il significato dei singoli parametri che troviamo nei referti di laboratorio degli esami biochimici (quelli fatti sul siero) e di fornire, ove possibile, alcune indicazioni circa le possibili patologie sottostanti alle eventuali alterazioni.
Vai all'articolo

Emocromo (o esame emocromocitometrico)

L'emocromo è l'esame che fornisce importanti indicazioni relative agli elementi figurati del sangue (eritrociti, leucociti, piastrine): è da questo esame che vediamo se un gatto è anemico, se ha un'infezione in corso ...e tante altre cose.
Vai all'articolo

I virus

I virus sono degli importanti agenti patogeni: aprliamo spesso di FeLV, di panleucopenia, ecc.ma è bene conoscere qualcosa di più di questi agenti patogeni: come si riproducono, come ci infettano, ecc. In questo articolo si accenna alle principali tecniche diagnostiche, usate in virologia ma non solo (PCR, titolo anticorpale, ecc.), ed ai concetti ultra-basilari di biologia.
Vai all'articolo

Test di screening e diagnostici: alcune considerazioni

I test vengono generalmente considerati un qualcosa di definitivo: positivo o negativo, malato o sano, ma non è proprio così. Differenze tra screening e diagnosie i concetti basilari di sensibilità, specificità, valore predittivo positivo e negativo.
Vai all'articolo

Steroidi e antinfiammatori non steroidei (FANS)

Gli steroidi (cortisone) e i FANS (antinfiammatori) sono importanti classi di farmaci che vengono largamente usati nella pratica clinica: hanno meccanismi d'azione completamente diversi (anche se in certi casi l'effetto è parzialmente sovrapponibile) con importanti effetti collaterali e/o tossici (certi antinfiammatori in particolare). Si parla del meccanismo d'azione e del loro uso nel gatto.
Vai all'articolo

Anestesia spinale nel gatto

L'anestesia spinale ed epidurale sono tecniche utilizzate in umana per diversi tipi di intervento che non comportano la perdita di coscienza del paziente ma assicurano insensibilità al dolore e rilassamento dei tessuti. Nel gatto questa tecnica è ancora poco utilizzata ma comporta diversi vantaggi specie nel post-operatorio.
Vai all'articolo

Emodialisi e plasmaferesi per cani e gatti all’Istituto Veterinario di Novara

In cosa consiste e quando l'emodialisi può essere applicata a cani e gatti.
Vai all'articolo

Irrazionalità dell'omeopatia

Purtroppo la pratica antiscientifica dell'omeopatia ha una certa diffusione anche in veterinaria: vediamo perché non è altro che una deleteria credenza senza alcun fondamento scientifico.
Vai all'articolo

Farmaci antiproteinurici / antipertensivi per l’insufficienza renale cronica

Sartani e ACE inibitori sono due classi di farmaci usati nell'insufficienza renale cronica e nel controllo dell'ipertensione moderata. Diversi studi confermano la superiorità dei sartani specie nel controllo della proteinuria associata all'IRC. Si accenna al sistema RAAS e ai meccanismi di controllo della pressione sanguigna.
Vai all'articolo

SDMA: un nuovo marker per l'insufficienza renale

SI tratta di un nuovo marker l'IRC introdotto da Idexx che promette di individuare il declino della funzionalità in modo precoce rispetto alla classica creatinina: di cosa si tratta e come interpretarlo.
Vai all'articolo

Farmaci per la terapia del dolore: un parere chiarificatore

Sono farmaci soggetti a prescrizione che sono però indispensabili in molte situazioni: in questo articolo si forniscono le informazioni legali circa le modalità di prescrizione, acquisto e detenzione.
Vai all'articolo

Parassiti nel gatto

In questa pagina si presenta un quadro interattivo delle diverse parassitosi che possono colpire il gatto: i distretti colpiti, la classificazione (ecto, endo parassiti, vector-borne) e soprattutto i diversi principi attivi disponibili.
Vai all'articolo

Funghi

Cosa sono i fungi patogeni, le dermatofitosi e le principali malattie sistemiche che possono causare questi organismi.
Vai all'articolo

Vaccinazione one-shot per i randagi

La vaccinazione in corso di sterilizzazione sui randagi conferisce una buona protezione e si segnalano effetti avversi.
Vai all'articolo

Farmaci ad uso veterinario: una necessità

Qualche considerazione in merito alle formulazioni ad uso veterinario: non sono inutili o vessatorie ...anzi.
Vai all'articolo

Il "Diploma di College" in Medicina Veterinaria

Il Diploma di College è l'equivalente in veterinaria della specializzazione dei medici umani: considerazioni circa la necessità di una veterinaria che superi la tradizionale figura del veterinario di ambulatorio.
Vai all'articolo

Farmaci di origine naturale e di sintesi: una falsa contrapposizione

Moltissimi farmaci hanno un'origine naturale mentre altri principi attivi sono del tutto sintetici, non esistono in natura; se c'è un ambito in cui la contrapposizione tra "naturale" e "chimico" non ha alcun senso è proprio la farmacologia.
Vai all'articolo

Batteri, antibiotici e il loro corretto utilizzo

Cosa sono i batteri, perché mutano, quali sono i meccanismi patogenici. Come funzionano gli antibiotici e di quali classi disponiamo; come utilizzarli al meglio senza fare danni.
Vai all'articolo

Farmaci antiproteinurici / antipertensivi per l’insufficienza renale cronica

ACE inibitori e sartani, farmaci che agiscono entrambi sul RAAS e servono per l'insufficienza renale, vantaggi dei sartani per la proteinuria. Fisiologia del rene, la pressione sanguigna e classi di antipertensivi.
Vai all'articolo

Indagine sul Morbillivirus felino (FeMV) in Piemonte

Alcuni anni fa è stato scoperto un nuovo virus, il Morbillivirus felino che si è supposto essere correlato con IRC; Questa indagine ha riguardato la presenza di questo virus in Piemonte.
Vai all'articolo

Colonie&rifugi

Shelter Medicine: un approccio specifico per i rifugi

La “Shelter Medicine” è una specializzazione riconosciuta negli Stati Uniti nell’ambito della Medicina Veterinaria e si può definire come un approccio, un modo intendere, di declinare la veterinaria alla realtà dei rifugi che pone l'accento sullo stato di salute della popolazione.
Vai all'articolo

Colonie feline

Proviamo ad affrontare il problema delle sterilizzazioni nelle colonie nei suoi diversi aspetti: cattura e reinserimento ma anche modalità dell'intervento. È l'aspetto centrale delle sterilizzazioni e va effettuato in condizioni di sicurezza, ponendo attenzione alle condizioni di salute del gatto.
Vai all'articolo

Compromessi nel lavoro con i gatti

Il lavoro in gattili e colonie obbliga a dolorosi compromessi che spesso costano la vita agli animali di cui ci si prende cura: non ci si può illudere di poter garantire cure ottimali, ma si possono fare molti passi verso una gestione il più razionale ed efficace possibile
Vai all'articolo

Linee guida per la vaccinazione del gatto (AAFP, WSAVA, ABCD)

In questo articolo si parla dei principi della vaccinazione, di quando vaccinare, dei diversi tipi di vaccini, delle possibili reazioni avverse e delle vaccinazioni in colonie e rifugi.
Vai all'articolo

Gestione di una epidemia di panleucopenia in un rifugio

Un'epidemia di panleucopenia in un rifugio solitamente comporta una mortalità molto elevata: in questo caso è andata bene, forse per fortuna e forse per qualche decisione azzeccata; la raccontiamo se non altro per ricordare alcune delle attenzioni e delle misure per ridurre il rischio.
Vai all'articolo

Vaccinazione one-shot per i randagi

Secondo i protocolli vaccinali classici i gatti si vaccinano quando sono in buone condizioni di salute e non certo in corso di un intervento chirurgico. Studi hanno però dimostrato che la vaccinazione dei randagi in corso di sterilizzazione garantisce una buona protezione, non comporta effetti collaterali e quindi è consigliata quando si sterilizzano le colonie
Vai all'articolo

Regole minime per l'accoglimento di gattini in un rifugio

Accogliere cucciolate in casa o in rifugio è sempre un rischio, per i gattini e per gli altri gatti conviventi ma seguendo delle regole di prudenza ed evitando errori marchiani quei rischi si possono contenere
Vai all'articolo

La solita storia dei cosiddetti test FIP

È la storia di gattoFip, peraltro comune a tanti altri, cui viene "frettolosamente" diagnosticata una FIP che non hanno: è la vecchia storia della confusione tra positività al coronovirus e la FIP. Sono due cose molto diverse ed è bene ricordarlo.
Vai all'articolo

Storie (sentimentali) dei nostri gatti

Sono solo storie, storie sentimentali...
Vai all'articolo

Immunità passiva: sieri immuni come profilassi nei rifugi

L'immunizzazione attraverso l'uso di sieri immuni, cioè attraverso il trasferimento di immunoglobuline, è una vecchia tecnica di immunizzazione che ha degli aspetti negativi ma presenta il vantaggio di dare una copertura molto rapida: può essere presa in considerazione nei gattili.
Vai all'articolo

Non si muore di FeLV

Il FeLV è una malattia importante ma non si muore di FeLV; è bene prendere alcune precauzioni per l'adozione e se possibile la separazione ma soprattutto ricordarsi che i gatti FeLV hanno una discreta aspettativa di vita.
Vai all'articolo

Immunità passiva: sieri immuni come profilassi nei rifugi

L'immunizzazione attraverso l'uso di sieri immuni, cioè attraverso il trasferimento di immunoglobuline, è una vecchia tecnica di immunizzazione che ha degli aspetti negativi ma presenta il vantaggio di dare una copertura molto rapida: può essere presa in considerazione nei gattili.
Vai all'articolo

Micetta Polverina ...e altri (adozioni)

Una vecchia storia di una adozione come spunto per parlare si stalli, di controlli pre affido, di azioni.
Vai all'articolo

Casi clinici

Acciuga: una gattina FeLV che ce l’ha fatta

La storia di Acciuga (infezione post-operatoria, sindrome mielodisplasica, ascesso polmonare, ecc.) dimostra meglio di tanti discorsi che un gatto FeLV positivo (in questo caso FeLV regressor) si può curare con successo, che la positività al FeLV è sì un fattore prognostico negativo, ma spesso non determinante.
Vai all'articolo

Fivone ed Ernestino: carcinoma squamocellulare

È la storia di due gatti affetti da carcinoma squamocellulare con esiti molto diversi: Fivone, trattato in modo approssimativo è morto della sua patologia; Ernestino, individuato e trattato molto precocemente è vivo e sta bene. Su queste forme tumorali è bene intervenire in modo deciso e tempestivo.
Vai all'articolo

Strongilosi polmonare trattata con selamectin

Le infezioni da Aelurostrongylus spp. sono piuttosto comuni nel gatto: se non trattate possono essere letali e comunque pericolose in anestesia. Entro certi limiti sono trattabili anche con parassitari di uso corrente
Vai all'articolo

Ingratitudine felina? (vescica neurologica/traumi spinali)

Gattina con un trauma spinale che l'ha resa paraplegica; i gatti in queste condizioni devono solitamente essere aiutati ad urinare e (in qualche caso) a defecare; inoltre questi gatti sono maggirmente soggetti a cistiti batteriche che possono essere pericolose per le complicanze renali
Vai all'articolo

Anche un calicivirus "tranquillo" può fare grossi danni

Tulin e Ciapula entrano in un rifugio entrambi reduci da un ricovero in clinica: il primo sviluppa una grave calicivirosi mentre il secondo no; si valuta il loro titolo anticorpale e quello di alcuni altri gatti residenti per scoprire la ragione di questa diversa risposta al patogeno...
Vai all'articolo

Non è sempre FIP umida, anche quando sembra

In base al dato clinico e agli esami Certosina aveva una FIP umida ma l'evoluzione clinica ha permesso di scingiurare questa diagnosi infausta.
Vai all'articolo

Toxoplasmosi sistemica in un gatto trattato con ciclosporina

Santina è una gatta FIV/FeLV negativa che da anni soffre di una ulcera indolente al labbro superiore. In seguito ad un trattamento con ciclosporina ha sviluppato una toxoplasmosi sistemica con interessamento di pancreas e polmone.
Vai all'articolo

L'importanza del metodo: un caso di emangiosarcoma

Questa volta si tratta di un cane, operato d'urgenza per rottura della milza a causa di un emangiosarcoma. Si tratta di un tumore generalmente molto aggressivo, ma in questo caso, ulteriori approfondimenti hanno permesso di appurare che non era così aggressivo e di impostare una terapia metronomica.
Vai all'articolo

La solita storia dei cosiddetti test FIP

È la storia di gattoFip, peraltro comune a tanti altri, cui viene "frettolosamente" diagnosticata una FIP che non hanno: è la vecchia storia della confusione tra positività al coronovirus e la FIP. Sono due cose molto diverse ed è bene ricordarlo.
Vai all'articolo

In ricordo di Ativa: un caso di Pure Red Cell Aplasia (PRCA)

Ativa, un gatto FIV/FeLV positivo, viene trovato con una gravissima forma di anemia che l'istologia ha rivelato essere una PRCA, cioè una forma di aplasia, associata al FeLV-C, che colpisce la linea dei globuli rossi. È stata trattata con successo con una terapia immunosoppressiva aggressiva ...finché il paziente è stato "paziente".
Vai all'articolo

Ronnie et al.: lesioni spinali

Ronnie è un gatto investito che non ha ripreso a camminare ma che comunque gode di una buona qualità di vita; con "et al." intendiamo altri gatti, anch'essi investiti o caduti da un balcone che hanno subito un analogo trauma spinale e che grazie all'intervento di neurochirurgia e alla riabilitazione hanno ripreso a camminare.
Vai all'articolo

Reazione avversa ad un vaccino

in effetti sembrava proprio così ed anche piuttosto grave. Ma leggete tutta la storia che, oltre al lieto fine, è anche "istruttiva"...
Vai all'articolo